Agriturismo a Scansano, un piccolo borgo immerso nella natura e nel relax della Maremma.

Un sogno diventato realtà; invertire la rotta dalla città alla campagna.

L’agriturismo Borgo de’ Salaioli è situato sull’antica strada del sale, che attraverso le colline di Maremma, porta da Scansano (6 km) al mare dell’Argentario (22 km).

Scansano si trova a pochi chilometri la città di Grosseto (35), le terme di Saturnia (17), gli scavi etruschi di Sovana (35) e di Roselle (35).

Intorno vigne e oliveti secolari, rovine etrusche e romane, borghi medioevali arroccati sulle colline.

L’agriturismo è costituito da diversi casali in pietra recentemente ristrutturati, edificati nell’ottocento a comporre un piccolo borgo, attualmente composto di quattro grandi camere a tre o quattro letti, ognuna in fabbricati indipendenti, di un appartamento, di una cucina a disposizione delle camere, di un grande giardino con un pergolato coperto dotato di barbecue, oltre che dell’abitazione del proprietario.

Borgo de’ Salaioli è nato nel 1980 dal sogno di Arrigo e Furica ( e poi anche di nostro figlio Giacomo) di iniziare una vita insieme, sfuggendo ai ritmi veloci della città e cercando di realizzare una struttura in equilibrio con la natura circostante, nel rispetto della cultura e delle tradizioni architettoniche toscane.

Nel 1996 è nato l’agriturismo non solo come un mezzo per valorizzare il patrimonio immobiliare esistente e non più utilizzato, ma anche per mettere in comune con altre persone la cultura e lo stile di vita toscani e maremmani, che non si possono apprezzare con una moderna vacanza mordi e fuggi, ma richiedono un tempo più lento.

Il clima è sempre mitigato dalla vicinanza del mare, si distingue per estati fresche e ventilate ed inverni miti con moderate precipitazioni e rende la terra incredibilmente adatta per la coltivazione della vigna e per la produzione del famoso vino rosso Morellino di Scansano.